Scuola giovani amministratori
#scuolagiovaniamministratori - A Calalzo di Cadore fino al 13 settembre la summer school della quinta edizione del forsam
Quaranta fra sindaci, assessori e consiglieri comunali under 35 provenienti da tutti Italia si sono dati appuntamento a Calalzo di Cadore (BL) dal 9 al 13 settembre per la summer school 2016 del ForsAM – Corso di formazione specialistica in Amministrazione Municipale della Scuola Anci per giovani amministratori.
L'iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, costituisce il principale appuntamento italiano dedicato alla formazione degli amministratori comunali, e ha l'obiettivo di accrescere le competenze dei partecipanti su materie quali la finanza locale, la promozione territoriale, l'associazionismo di funzioni, la mobilità, l'urbanistica, il welfare. La Scuola per giovani amministratori, realizzata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è un'iniziativa nata nel 2012 e che negli anni ha visto un progressivo aumento dell'offerta formativa e degli amministratori partecipanti. Oltre al ForsAM, nel corso dell'anno vengono organizzati in tutta Italia laboratori, seminari e corsi specialistici aperti a tutti i giovani amministratori dei Comuni iscritti all'Anci.
Un tema, quello della formazione degli amministratori locali, che assume sempre più importanza di fronte ai continui cambiamenti normativi e di scenario sociale e economico degli ultimi anni, a partire dalla progressiva riduzione delle risorse a disposizione dei Comuni, che impone di identificare con attenzione le priorità della spesa per continuare a erogare servizi adeguati ai cittadini.
Ad accogliere gli amministratori in Cadore due amministratori bellunesi che negli scorsi anni hanno partecipato alla Scuola dell'Anci: Marianna Hofer, Sindaco di Valle di Cadore, e Adis Zatta, Assessore di Feltre e coordinatore di Anci Giovani Veneto.
“Sono molto orgogliosa di avere come ospiti i nuovi corsisti del Forsam” afferma il Sindaco Hofer. “Io stessa ho partecipato al corso ed è stata un'esperienza unica, che se potessi ripeterei. In sette mesi, ho potuto apprendere ed approfondire aspetti importanti e fondamentali - direi essenziali - per fare responsabilmente il Sindaco. Senza la scuola Anci difficilmente sarei riuscita, durante il mio mandato, ad avere una conoscenza a 360° dell'amministrazione pubblica. E poi, che orgoglio averli qui fra le mie montagne! Mi auguro davvero che ospitare la summer school diventi una consuetudine”.
Adis Zatta afferma: “Quando nel 2012 mi sono trovato alle prese col nuovo “mestiere” di amministratore locale è emersa con forza in me la necessità di una preparazione specifica. Per questo mi sono iscritto alla Scuola Anci per giovani amministratori. Superato il percorso formativo ho ritenuto innalzata la mia capacità del fare amministrazione in ambito locale ma soprattutto sono entrato a far parte di una grande famiglia, famiglia fatta di persone, tecnici, amministratori che ogni giorno si adoperano per migliorare la vita dei cittadini nelle nostre realtà ognuna diversa dalle altre o con le proprie specificità”. (com/ef)
#scuolagiovaniamministratori - On line il bando per la V edizione del ForsAm, scadenza invio domande il10 luglio
E’ on line il Bando di selezione per la partecipazione alla quinta edizione del Corso di Formazione Specialistica in Amministrazione Municipale - ForsAM della Scuola Anci per giovani amministratori. Il ForsAM è rivolto alla nuova leva di giovani amministratori locali che intendono investire in un percorso di miglioramento delle loro competenze, e ha l'obiettivo di fornire gli appropriati strumenti tecnici e concettuali per affrontare la propria missione amministrativa e per sviluppare una visione del futuro e delle scelte politiche di medio periodo.
La selezione, volta all'ammissione di 40 partecipanti, è riservata a giovani amministratori locali in possesso di un diploma di laurea almeno di primo livello e che abbiano un’età massima di 36 anni (non abbiano ancora compiuto il 37esimo anno di età al 31 dicembre 2016).
Il ForsAM è un corso specialistico articolato in un percorso integrato di formazione lungo un periodo di sette mesi (settembre 2016 – marzo 2017). Le attività didattiche sono incentrate su un corso di formazione specialistica di 192 ore d’aula, composto da lezioni frontali e attività di project work, preceduto da un corso di inserimento residenziale di 38 ore (Summer School), finalizzato all'omogeneizzazione delle conoscenze e alla costruzione del clima di apprendimento.
Per partecipare, è necessario prendere visione del bando e compilare l’apposito form on-line, raggiungibile anche dal sito www.scuolagiovaniamministratori.anci.it, allegando copia di un documento di riconoscimento in corso di validità e un proprio curriculum vitae aggiornato. L'invio della candidatura deve avvenire inderogabilmente entro le ore 24,00 del giorno 10 luglio 2016. La partecipazione al corso è gratuita. Sono disponibili 10 borse di studio a rimborso dei costi di viaggio, vitto e alloggio, oltre a ulteriori 4 borse di studio assegnate per merito
Per qualunque informazione è possibile contattare la segreteria didattica della Scuola Anci per giovani amministratori ai seguenti recapiti: 06/68009270 – 304 scuolagiovaniamministratori@anci.it. (com/ef)
 
#scuolagiovaniamministratori - All'assemblea di Trieste due laboratori, on line i programmi. Scadenza bando oggi 7 aprile

La Scuola Anci per giovani amministratori, in occasione della VII Assemblea annuale di Anci Giovani, che si svolgerà a Trieste il 15 e 16 aprile 2016, organizza due Laboratori di approfondimento dedicati agli amministratori sui temi della gestione associata dei servizi e dell’amministrazione condivisa: 
- “Meglio insieme. Vantaggi, processo e strumenti delle forme di aggregazione intercomunale”, approfondirà i processi aggregativi tra enti locali, da ultimo riordinati dalla legge 56/2014 (c.d. Delrio). Verranno descritte le tre tipologie di cooperazione intercomunale possibili (gestione associata, unione, fusione), descrivendo vantaggi, svantaggi e condizioni ottimali di utilizzo per ciascuno di essi, in un’ottica di processo; 
-  “Beni comuni, baratto amministrativo e monitoraggio civico: strumenti per una nuova relazione fra cittadini e amministrazioni”, approfondirà alcuni strumenti e azioni che, in virtù di novità normative, tecnologiche e sociali, stanno cambiando le modalità di relazione fra i cittadini e i Comuni.
Ad ognuno dei due Laboratori, che si svolgeranno il 15 aprile dalle 10 alle 13 presso la Stazione Marittima di Trieste, potranno partecipare un massimo di 50 amministratori, che avranno la possibilità di confrontarsi con esperti che presenteranno i temi e testimoni che racconteranno casi concreti di applicazione sui territori.

I dettagli della giornata e le modalità di partecipazione sono descritte nei due Avvisi di selezione, visualizzabili a questi link:
 
 
 
 
 
 
 
 
Gli amministratori interessati possono inviare la propria candidatura compilando i rispettivi form on line indicati negli Avvisi, inviando anche un proprio CV e un documento di identità, entro il 7 aprile 2016.
Possono inviare la propria candidatura a partecipare ai due Laboratori tutti i Sindaci, Assessori, Presidenti di Consiglio Comunale, Consiglieri comunali, Presidenti, Assessori e Consiglieri di Circoscrizione/Municipio, Presidenti e Assessori di Unioni di Comuni di enti iscritti all’Anci, in carica al momento della presentazione della domanda e che abbiano un’età massima di 36 anni (non abbiano ancora compiuto il 37esimo anno di età al 31 dicembre 2016).
 Le domande di partecipazione saranno valutate in base al possesso dei requisiti di cui sopra, rispettando l’ordine cronologico di presentazione delle candidature. L’elenco degli ammessi sarà reso disponibile l’8 aprile 2016 sul sito www.anci.it e www.scuolagiovaniamministratori.anci.it. 
Al fine di permettere un’adeguata partecipazione, la Scuola Anci per giovani amministratori sosterrà direttamente i costi di alloggio per la sera del 14 aprile 2016, qualora sia necessario arrivare a Trieste il giorno prima di quello di svolgimento del laboratorio, e di vitto per il pranzo della giornata del 15 aprile 2016. Il servizio di alloggio è offerto a tutti i partecipanti con l’esclusione di quelli provenienti da Comuni della regione Friuli Venezia Giulia. Per informazioni: scuolagiovaniamministratori@anci.it, 06/68009270-304. (com)
#scuolagiovaniamministratori - Online il Video degli ex corsisti ForsaM
Pubblichiamo il videoPer noi il ForsAM è..  che raccoglie alcune testimonianze di amministratori comunali under 35 che hanno frequentato il ForsAM - Corso di Formazione Specialistica in Amministrazione Municipale della Scuola ANCI per giovani amministratori.
Entro la mezzanotte del 1 luglio 2015 è possibile presentare la domanda per partecipare alla IV edizione del corso ForsAM (vedi Bando di selezione). (com)
 
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A